COSA FARE A NATALE: idee per gite di uno o due giorni

cosa fare a Natale

 

 

COSA FARE A NATALE: IDEE PER GITE DI UNO O DUE GIORNI

Noi purtroppo per questioni lavorative non possiamo mai permetterci di prendere ferie in questo periodo, quindi ci troviamo costretti a prediligere brevi uscite piuttosto che grandi viaggi. In questa pagina trovi qualche idea carina per non rinunciare all’atmosfera natalizia senza andare troppo lontano: spero possa scovare qualcosa di utile anche per te e per eventuali bambini al seguito, cliccando il rettangolo che desideri.

 

 

GROMO: tutto ciò che devi sapere per visitare la casa bergamasca di Babbo Natale

La Casa bergamasca di Babbo Natale, inserita nel borgo rurale di Gromo,  è sicuramente un altro posticino davvero delizioso per i bambini, ma anche per noi adulti, da visitare durante il periodo natalizio;  anche solo il piccolo villaggio dell’alta Val Seriana vale la visita. Gromo, diventato bandiera arancione del Touring Club.

 

 

 

 

 

NATALE A COMO: luci e colori nella Città dei Balocchi

Un’altra esperienza super wow per i bambini in attesa del Natale?

Andare a Como per far vedere loro la Città dei Balocchi! Già, per tutto il periodo dal 23 novembre 2019 al 6 gennaio 2020 Como si trasforma! Durante il giorno i bambini potranno divertirsi sulla pista del ghiaccio, assaggiare la fonduta di cioccolata calda, acquistare deliziosi oggettini natalizi alle bancarelle.

 

 

 

 

 

 

NATALE A MILANO: il villaggio delle meraviglie e cosa fare di carino coi bambini

Abitiamo ad un’ora da Milano e chissà perchè non ci è mai venuto in mente di andarci sotto il periodo di Natale, o per meglio dire, ci andavamo da ragazzi ma ci rintanavamo sempre dentro la Rinascente a fare shopping, un panino al volo e poi ci limitavamo a percorrere la famosa Via Montenapoleone e via Torino.

Con la nascita di Giada invece abbiamo dovuto impegnarci un pò di più affinchè non si annoiasse troppo. Così circa tre anni fa siamo venuti a conoscenza del Villaggio delle Meraviglie, un villaggio di Natale praticamente in centro Milano che ha subito destato la nostra curiosità.

 

 

 

 

 

 

VERONA E LA SUA MAGICA STELLA: vivere il Natale nella città dell’Amore e cosa fare coi bambini

Verona è una città che io adoro in qualsiasi periodo dell’anno, ma a maggior ragione durante il periodo del Natale in cui la città diventa ancora più accogliente con le mille luci dei mercatini in piazza Bra e con il simbolo natalizio che la contraddistingue: la stella! 

La prima volta che l’ho vista, quasi vent’anni fa con quello che oggi è mio marito, mi ha dato un’incredibile sensazione di gioia, di Amore, di Natale, e poi era bella, bella da morire così imponente al centro della piazza! Mi ha colpito così tanto che tantissimi anni dopo abbiamo deciso di ritornarci portando anche nostra figlia per trascorrerci una giornata: credo che per un bimbo sia davvero una città adatta e piena di stimoli, città dell’Amore per eccellenza e poi quella stella che verso sera si illumina non che può che stupirli!

 

 

 

 

 

 

LA VERA GROTTA DI BABBO NATALE AD ORNAVASSO: i nostri consigli e la nostra esperienza con bimba piccola

La visita alla vera grotta di Babbo Natale ad Ornavasso (Verbania) sul Lago Maggiore è un’ altra manifestazione deliziosa da tenere in considerazione per la prossima stagione natalizia! Da metà novembre 2019 inizierà una nuova edizione di uno degli eventi più belli dell’Avvento e del Natale nel Nord Italia. Noi abbiamo partecipato sei anni fa con nostra figlia che allora aveva 5 anni: te lo stiamo proponendo perchè è stata una delle esperienze natalizie più belle e più divertenti che abbiamo fatto con lei. Quando siamo stati noi erano solo alle primissime edizioni, ora è tutto sicuramente più bello e più ricco! So che ogni anno aggiungono tante novità.

 

 

 

 

 

 

CANDELARA MARCHE: vivere i mercatini natalizi alla luce delle candele

Candele a Candelara non è il solito mercatino di bancarelle colme di oggettini natalizi, certo sì, anche, ma le protagoniste assolute sono proprio le candele, da cui il borgo prende il nome. Accanto dunque ai classici souvenir natalizi, vedrai esposte migliaia di candele dalla forma, forgia, colore ed essenze più impensabili, frutto dell’ingegno di maestri cerai. Ovviamente troverai anche tutti l’oggettistica che accompagna il tema delle candele come portacandele, incensi e spegnitoi. E’ tutto un tripudio di colori, luci e profumi!

 

 

 

 

 

 

 

CESENATICO: il presepe galleggiante di Porto Canale e le sue luci

A Cesenatico, lungo il Porto Canale, una zona che ho semplicemente adorato, ogni anno viene allestito il “presepe galleggiante”, pensato per essere visto come da una platea, proprio dalle sponde del Porto. E’ una tradizione iniziata negli anni ‘8o, grazie ad un gruppo di grandi artisti, e che continua tutt’oggi: non si tratta di un semplice presepe rappresentante le scene della Sacra Famiglia, ma anche scene di vita quotidiana e personaggi ispirati alla gente comune di un piccolo borgo di pescatori, come falegnami, burattinai, pescatori, la pescivendola, la donna con le classiche piadine romagnole, tipiche della tradizione locale, bambini e musicisti!

 

 

 

 

 

 

 

GRAZIE PER AVER LETTO FIN QUI: come mi puoi aiutare?

Il massimo per me, se hai tempo, sarebbe che tu scrivessi due parole su come hai trovato l’articolo lasciando la tua stellina. Trovi il pulsante[CREATE YOUR OWN REVIEW] a fondo pagina.

Puoi anche in alternativa lasciarmi solo un commento qui sotto il post, un like sui social o condividere questo articolo in modo che possa girare ed essere utile a più persone.

 

SE HAI BISOGNO DI PIU’ INFORMAZIONI SCRIVIMI: info@sometimesaway.com

SE VUOI SAPERE DI PIU’ SU DI ME: clicca qui

DICONO DI ME

PER NAVIGARE IL BLOG E SEGUIRLO TRAMITE MAIL: clicca le tre striscette in alto a sinistra di questo articolo, come mostra la foto qui sotto: vedrai tutte le categorie, gli itinerari e le informazioni generali sul blog.

 

 

 

IL SIGNIFICATO DEL VIAGGIO PER ME

In questi ultimi anni tengo fede ad una delle massime del Dalai Lama:” Almeno una volta all’anno vai in un posto dove non sei mai stato prima”.
Dopo anni di rinunce e di infelicità, ho deciso che la vita è troppo breve e troppo imprevedibile per continuare ad aspettare per fare quello che mi piace e che mi rende felice.

Ciò che rende felice me oggi è poter esplorare il mondo in cui vivo, fotografarlo nel suo complesso ma anche nei suoi dettagli, filmarlo per trattenere quelle emozioni sottili che altrimenti finirei per dimenticarmi, e alla fine condividere con te tutto ciò che ho visto e provato attraverso i miei articoli.

Viaggiare è per me Amore – Libertà – Gratitudine

 

 

Submit your review
1
2
3
4
5
Submit
     
Cancel

Create your own review

Sometimes Away by Chiara
Average rating:  
 0 reviews

 

 

2 commenti su “COSA FARE A NATALE: idee per gite di uno o due giorni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *