OXFORD:
cosa vedere in un giorno nella città universitaria

Oxford cosa vedere

 

 

OXFORD: COSA VEDERE IN UN GIORNO NELLA CITTA’ UNIVERSITARIA

(English Version)

 

La nostra gita di una giornata in breve:

Christ Church College

University Church of St. Mary

Redcliff Camera

Bodleian Library

Sheldonian Theatre

Mercato coperto in Cornmarket Street

Castello di Oxford

Passeggiata verso il fiume Cherwell (Zona Magdalen College)

Oxford cosa vedere
Oxford: il nostro itinerario a piedi

 

 

Per quanto riguarda i parcheggi, a Oxford è meglio scordarseli.

  • Se sei a Londra e Oxford rappresenta una gita fuori porta, ti consiglio di spostarti col treno.
  • Se invece come noi hai l’auto, ti consiglio di recarti in uno dei Park&Drive di Oxford: parcheggi l’auto e proprio da lì partono i bus che in 10/15 minuti ti portano comodamente in centro città (e ti riportano al parcheggio) al costo di £ 4,80 andata e ritorno + posteggio per tutto il giorno al Park&Drive incluso (biglietto combinato 2019); sotto i 16 anni non si paga. Noi li abbiamo usati per ogni città che abbiamo visitato e li abbiamo trovato comodissimi oltre che puntuali, veloci ed economici. In centro città ci sono parcheggi a pagamento ma sono piuttosto cari per tutto il giorno, inoltre potresti incappare in qualche zona ZTL e prenderti anche una bella multa.   
  • I Park&Drive di Oxford sono ubicati in diverse zone, così puoi scegliere quello più vicino a te: Park&Ride Peartree (il nostro), Redbridge, Seacourt.

                                                                                                                                       

 

 

 

 

 

Tra le diverse gite fuori porta che si possono fare da Londra, Oxford per me rimane il top: il color miele degli edifici che colpiti dal sole diventano oro, il rosso dei mattoni della case in alcune zone, le sue guglie che svettano verso il cielo, il suo sapore antico e la sua eleganza sono gli aspetti che ci hanno fatto innamorare di questo piccolo scrigno dalla grande cultura.

La mia immagine preferita di Oxford? La vista sul “Bridge of Sighs”, il ponte dei sospiri: punto di riferimento della città, data la sua particolare architettura, unisce L’Hertford College al New College Lane.

Oxford cosa vedere
Oxford: Bridge of Sighs

 

Oxford è una città compatta: gli edifici storici e culturali sono quasi tutti concentrati nel centro, quindi il modo migliore per girare e visitare è a piedi oppure in bici. L’atmosfera che si respira in quest’area della città è di altri tempi: sembra quasi di vedere i letterati di una volta con gli occhialetti sul naso e l’orologio nel taschino, ma quello che si vede ancora chiaramente sono gli studenti nella loro classica uniforme nera che di certo non passano inosservati ai nostri occhi!

Oxford cosa vedere
Oxford centro

 

 

 

 

OXFORD COSA VEDERE IN UN GIORNO:

CHRIST CHURCH COLLEGE

La maggior parte della gente viene ad Oxford soprattutto per visitare questo edificio, noi compresi, forse perchè è il più famoso e il più grande tra i college, in grado di distinguersi per una storia vibrante e una ricca cultura. O forse più semplicemente perchè alcune aree di questo complesso sono state utilizzate per girare alcune scene del film  “Harry Potter”, fatto che desta sempre curiosità tra i numerosi fan della saga.

 

Siamo entrati dalla parte dei giardini, il “Christ Church meadow” che con i suoi fiori regala colore all’intero complesso: quest’area verde con sentieri alberati  è molto vasta e, percorsa di mattina presto, di una tranquillità disarmante. Il Meadow Building venne costruito nel XIX secolo per dare alloggi migliori agli studenti.

Oxford cosa vedere
Oxford: Christ Church Meadow
Oxford cosa vedere
Oxford: Christ Church Meadow
Oxford cosa vedere
Oxford: Meadow Building

 

L’imponente scalinata che porta alla Hall è stata percorsa da molte generazioni di studenti: le rampe sono grandi, il soffitto a volta, ma quello che ha colpito noi è stata la pazzesca luminosità che avvolgeva l’ atrio grazie alle alte finestre.

Oxford cosa vedere
Oxford: Christ Church Hall

 

 

Ma è la Great Hall ad affascinare: è il cuore pulsante del college  dato che ancora oggi la comunità accademica si riunisce qui ogni giorno per i pasti, durante i quali ovviamente la visita ai turisti è sospesa. La Hall può ospitare fino a 300 persone ed è la sala più grande del collegio in stile pre-vittoriano. Molto particolare è il soffitto a carena di nave rovesciata, come singolari sono anche i numerosi quadri appesi alle pareti che ritraggono molti illustri membri del Christ Church.

 

La visita alla Great Hall non può assolutamente essere tralasciata, anche se ti avverto che dovrai avere davvero molta pazienza perchè è super affollata di turisti i quali si mettono in coda per percorrerla. Le foto che riuscirai a fare non saranno molte: ti ritroverai spesso con la gente davanti all’obiettivo, e in più il custode non fa fermare anzi, spinge affinchè giustamente si prosegua il percorso, pur lentamente.

Oxford cosa vedere
Oxford : Christ Church Great Hall
Oxford cosa vedere
Oxford: Christ Church Great Hall

 

Usciti dalla Great Hall e scendendo di nuovo lungo la scalinata, si giunge al meraviglioso Tom Quad, chiamato in origine il “Grande Quadrangolo” per le sue enormi dimensioni interne: è il più grande cortile interno di Oxford.

Oxford cosa vedere
Oxford: Christ Church Tom Quad

 

Infine la Cattedrale che è al contempo una cappella del college di Christ Church: l’esclusività di questo posto dipende dal fatto che riunisce in un’unica istituzione un college dell’università di Oxford e una cattedrale anglicana. La chiesa presenta delle vivaci e colorate finestre e un soffitto a volta, capolavoro architettonico della cattedrale. Inoltre grazie alla sua particolare acustica, è sede del coro che canta durante le normali funzioni religiose, o per importanti celebrazioni durante l’anno.

 

Il monumento più antico posto in essa è il Santuario di St. Frideswide, finemente scolpito con motivi di piante e volti. In passato conservava le reliquie di St. Frideswide, patrono di Oxford.

 

L’ultima parte visitabile è il chiostro che, come la Cattedrale, fa parte della prioria originale di St. Friedeswide, precedente alla costruzione del college.

Oxford cosa vedere
Oxford Christ Church
Oxford cosa vedere
Oxford cappella St. Frideswide

 

La visita al Christ Church non è guidata, ma c’è un percorso prestabilito da seguire: ti lascio il sito ufficiale per controllare prezzi e orari 

Ci sarebbe un’ultima visita, per chi è interessato, alla Pinacoteca di Christ Church: una delle più straordinarie collezioni private di dipinti e disegni antichi della Gran Bretagna. Questa visita richiede però un ulteriore pagamento di £2 per persona.

 

 

 

Questo che ti ho mostrato è il college che noi abbiamo scelto di visitare, ma ne esistono molti altri, tutti piuttosto vicini tra loro e non sempre visitabili, da quanto ho visto: ad esempio il Merton College, uno tra i più ricchi, Hertoford College, New Collage Lane, All Souls College, uno dei college più particolari perchè in realtà non ospita nessun alunno, e il Magdalen College per citare i più noti.

 

Il più antico college è invece “University College” con la chiesa di St. Mary e la vicina Redcliff Camera, una perfetta struttura circolare in stile neoclassico. Il quadretto è davvero sbalorditivo tanto che abbiamo scattato una marea di foto, godendoci il tutto così, semplicemente!

Oxford cosa vedere
Oxford: Redcliff Camera
Oxford cosa vedere
Oxford: University Church of St. Mary

L’entrata alla chiesa è gratuita, mentre se vuoi salire sulla torre per ammirare il panorama dall’alto, che ti assicuro è pazzesco, ci vuole il biglietto.  Qui trovi prezzi e orari.

PS: Noi la vista dall’alto l’abbiamo fatta salendo sulla cupola dello “Sheldonian Theatre” di cui parlo in seguito, mentre la visita all’interno della Redcliff Camera è prenotabile attraverso un biglietto cumulativo con la Bodleian Library ⇓

 

 

 

 

 

OXFORD: COSA VEDERE IN UN GIORNO:

BODLEIAN LIBRARY

Oxford cosa vedere
Oxford: Bodleian Library
Oxford cosa vedere
Oxford: Bodleian Library

Assolutamente da non mancare è la visita a questa bellissima biblioteca pubblica: la più antica del mondo moderno, e pensa che al suo interno conserva una copia di qualsiasi pubblicazione stampata in Inghilterra.

 

La visita a questa biblioteca è guidata ad orari prestabiliti, e puoi scegliere tre tipologie di tour: il primo dura 30 minuti, il secondo 60 e il terzo 90.

 

Noi abbiamo scelto il primo, un pò per mancanza di tempo e un pò perchè Giada era già parecchio stanca per reggere un tour di un’ora e mezza. La scelta è stata comunque soddisfacente in quanto ci hanno mostrato le parti più belle e più importanti come la “Divinity School del 15° secolo”, dove ancora oggi si tengono lezioni ed esami, e la biblioteca medievale del Duca Hamfrey che non ho parole per descrivere. Tuttavia se hai intenzione di visitare anche la Redcliff Camera, sarai obbligato ad acquistare il tour da 90 minuti. Ecco il link con tutti gli orari, le varie tipologie di tour e i prezzi.

Oxford cosa vedere
Oxford: Bodleian Library – Divinity School
Oxford cosa vedere
Oxford: Bodleian Library

PS: (Noi qui ad Oxford non abbiamo prenotato nessuna attrazione online, ma abbiamo fatto il biglietto sempre sul posto, per poter essere più liberi in caso avessimo cambiato idea.)

Ps2: le guide parlano solo inglese, ma piuttosto lentamente; in questo modo anche i nostri ragazzi possono tranquillamente seguire e capire almeno il discorso generale. Accettano solo ragazzi dagli 11 anni in su.

Ps3:  le foto all’interno della biblioteca sono proibite.

 

 

 

 

 

COSA VEDERE A OXFORD IN UN GIORNO:

SHELDONIAN THEATRE

Oxford cosa vedere
Oxford: Sheldonian Theatre

Abbiamo scelto di salire sulla cupola di questo teatro per ammirare i tetti e le guglie della città: costava qualcosa in meno rispetto alla torre della chiesa St. Mary, di cui ti ho parlato prima, e volevamo vedere qualcosa di diverso dalle solite chiese. Questo teatro è usato ancora oggi per i più importanti meeting e per le cerimonie pubbliche dell’Università; al di fuori di questo viene usato anche per le attività universitarie, concerti, letture ed eventi. L’interno è carino con i soffitti decorati, ma è solo quando raggiungi la cupola che hai una fantastica vista sulle meraviglie della città! 

 

 

 

 

 

OXFORD COSA VEDERE IN UN GIORNO:

THE COVERED MARKET

Oxford cosa vedere
Oxford: The Covered Market

Cambiamo registro e dalla cultura passiamo al cibo, ai gioielli, articoli regalo, moda, fiori e tanto altro: tutto questo è il “Covered Market”, un mercato pubblico coperto che ci ha fatti letteralmente impazzire in Cornmarket Street, una delle vie principali. Ti consiglio di non perdertelo per la sua originalità e vivacità di colori: bellissimi murales, locali piuttosto stravaganti come il bar inondato di post-it, o quello con tutte le parole italiane che si usano quando si ordina un caffè . Ad ogni angolo una piacevole e simpatica sorpresa! Abbiamo trascorso qui almeno un’ora abbondante e se come noi ci vai prima di mezzogiorno, te lo puoi godere al meglio!

Oxford cosa vedere
Oxford: The Covered Market

 

 

 

E’ bellissimo anche percorrere tutte le vie o stradine del centro piene di colori allegri, con un pazzesco via vai di gente, e negozi particolari (tantissimi quelli di caramelle); qualche casa a graticcio, altre con mattoncini rossi e una in particolare che sembrava uscita da un disegno delle fiabe. Ci sono anche zone che hanno veri e propri parcheggi per le bici, un pò come in Olanda o altri paesi del Nord Europa. Non mancano ristoranti o fast food asiatici e non, ma anche supermercati come “Tesco” e “Sainsbury’s”, nel caso volessi un panino al volo.

Oxford cosa vedere
Oxford
Oxford cosa vedere
Oxford – casa delle fiabe
Oxford cosa vedere
Oxford

 

 

Un importante monumento del centro storico è la Torre Carfax: una torre medievale posta nel punto dove convergono le quattro strade principali della città. Per salire ad ammirare la città dall’alto devi pagare circa £3 (prezzo 2019).

Oxford cosa vedere
Oxford: torre Carfax

 

 

 

 

 

OXFORD COSA VEDERE IN UN  GIORNO:

CASTELLO DI OXFORD

Oxford cosa vedere
Oxford castello

Il castello di Oxford rimane a circa 10/15 minuti a piedi dal centro storico: noi ci siamo andati più per farci una passeggiata, ma il castello non ci è parso niente di che, e l’ingresso secondo noi non è affatto economico: ecco orari e costi. In compenso, se si oltrepassa il castello, ci si addentra in una zona davvero pittoresca e silenziosa lungo il fiume.

Oxford cosa vedere
Oxford

 

 

 

 

OXFORD COSA FARE:

PUNTING

Oxford cosa fare
Oxford: punting

Ecco, noi non lo sapevamo, l’abbiamo saputo solo una volta arrivati al ponte “Magdalen Bridge” (verso il Magdalen College), dove abbiamo notato che si può fare questa attività rilassante chiamata “punting” lungo il fiume Cherwell, con le tipiche imbarcazioni dal fondo piatto. Col senno di poi, invece che andare al castello, avremmo fatto volentieri un giro su queste colorate barchette. La stessa attività la si può fare anche a Canterbury. I prezzi solitamente vanno da £18 a £22 all’ora (2019): non economico ma sicuramente un’attività particolare.

 

Se invece volessi visitare un altro college in zona, ti lascio il link agli orari e ai prezzi del Magdalen College.

 

 

 

OXFORD BOTANIC GARDEN

In alternativa al punting puoi fare una visita all’orto botanico più antico della Gran Bretagna; la struttura è proprio di fronte al punting. Qui di seguito ti lascio il link al sito ufficiale per orari e costi d’entrata. 

 

 

 

MUSEI

Se sei interessato ai musei, Oxford vanta di ospitare il museo più antico del Paese: l’Ashmolean Museum presenta una delle più grandi collezioni di arte e archeologia in Gran Bretagna. Pensa che è ad entrata gratuita ed è aperto tutti i giorni dalle 10:00 alle 17:00. Più info qui.

Museum of Oxford, un museo gratuito sulla storia della città e sull’università di Oxford.

Museo di Storia della Scienza detiene una prestigiosa collezioni di strumenti scientifici dal Medioevo fino al XIX secolo. L’entrata è libera o a donazione.

Bate Collection of Musical Instruments: collezione di strumenti musicali storici per musica classica occidentale dal Medioevo in poi.

 

 

Come vedi le attività sono tante: noi siamo arrivati fino alla visita del castello e il nostro tour non ha previsto alcun museo tra gli ultimi che ho citato. Se anche tu hai a disposizione solo un giorno dovrai fare una scelta tra le cose che ti interessano di più, oppure se hai tempo potresti fermarti due giorni per assaporare tutto con più calma.

 

 

 

 

 

 

GRAZIE PER AVER LETTO FIN QUI: come mi puoi aiutare?

Il massimo per me, se hai tempo, sarebbe che tu scrivessi due parole su come hai trovato l’articolo lasciando la tua stellina. Trovi il pulsante[CREATE YOUR OWN REVIEW] a fondo pagina.

Puoi anche in alternativa lasciarmi solo un commento qui sotto il post, un like sui social o condividere questo articolo in modo che possa girare ed essere utile a più persone.

 

SE HAI BISOGNO DI PIU’ INFORMAZIONI SCRIVIMI: info@sometimesaway.com

SE VUOI SAPERE DI PIU’ SU DI ME: clicca qui

DICONO DI ME

PER NAVIGARE IL BLOG E SEGUIRLO TRAMITE MAIL: clicca le tre striscette in alto a sinistra di questo articolo, come mostra la foto qui sotto: vedrai tutte le categorie, gli itinerari e le informazioni generali sul blog.

 

 

 

IL SIGNIFICATO DEL VIAGGIO PER ME

In questi ultimi anni tengo fede ad una delle massime del Dalai Lama:” Almeno una volta all’anno vai in un posto dove non sei mai stato prima”.
Dopo anni di rinunce e di infelicità, ho deciso che la vita è troppo breve e troppo imprevedibile per continuare ad aspettare per fare quello che mi piace e che mi rende felice.

Ciò che rende felice me oggi è poter esplorare il mondo in cui vivo, fotografarlo nel suo complesso ma anche nei suoi dettagli, filmarlo per trattenere quelle emozioni sottili che altrimenti finirei per dimenticarmi, e alla fine condividere con te tutto ciò che ho visto e provato attraverso i miei articoli.

Viaggiare è per me Amore – Libertà – Gratitudine

 

 

Submit your review
1
2
3
4
5
Submit
     
Cancel

Create your own review

Sometimes Away by Chiara
Average rating:  
 0 reviews

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *