TREKKING FACILE IN LOMBARDIA:
Roccoli Lorla e Monte Legnoncino per bambini e poco esperti

 

 

 

 

TREKKING FACILE IN LOMBARDIA: ROCCOLI LORLA E MONTE LEGNONCINO PER BAMBINI E POCO ESPERTI

Oggi ti parlo di questo trekking facile facile verso il monte Legnoncino, adatto anche per famiglie con bambini o per quelle persone che non amano troppo fare grosse fatiche per raggiungere una vetta. Sì, perchè questo itinerario che ti sto proponendo ti permette di arrivare alla località Roccoli Lorla comodamente in macchina. Da qui se vuoi camminare puoi raggiungere il monte Legnoncino attraverso una passeggiata di circa un’ora da Roccoli Lorla, che ti porta ad ammirare una vista spettacolare su laghi e montagne in prossimità di Colico. Questo posto meraviglioso si trova nella parte alta del ramo del lago di Lecco (alta Lombardia).

 

 

 

COME RAGGIUNGERE ROCCOLI  LORLA:

DA LECCO / MILANO:

prendi la SS 36, direzione Sondrio, uscita Dervio.
Tempo: poco più di un’ora, circa 57 km.
Prima di raggiungere il centro di Dervio segui la scritta “Valvarrone”: salendo passi in successione i tre paesini di Vestreno, Introzzo e Tremenico (segui il cartello Tremenico).
Arrivato a Tremenico, volta a sinistra e segui il cartello “Rifugio Roccoli Lorla”, 1463mt.
La strada è a tornanti e molto stretta (meglio se hai una macchina non troppo grossa), ma è tutta quanta asfaltata.

 

 

 

Una volta che sei a Roccoli Lorla trovi un piccolo laghetto circondato da prati, dove puoi prenderti il sole intanto che i bambini giocano, o puoi pranzare più tardi al rifugio posto appena sopra il laghetto, dove hai anche la possibilità, volendo, di pernottare. Il pic-nic è ovviamente sempre la soluzione più economica. Se non ti va di camminare, puoi restare qui tutto il giorno, altrimenti puoi raggiungere il monte Legnoncino.

 

 

Si tratta di una camminata molto facile attraverso un sentiero in parte in ombra e in parte no, ma è una zona molto ventilata. Una buona cosa da fare, se vuoi fare questo percorso in estate, è partire sul presto per evitare il caldo e il sole a picco.

 

 

 

L’itinerario è molto carino e non noioso: un mix di natura, storia e leggende con delle viste spettacolari sul lago e sulle montagne, con delle strane pietre luccicanti tipo minerali lungo il percorso e persino un osservatorio militare con la chiesetta di San Sfirio.

 

 

 

La chiesetta la trovi appena prima di raggiungere la vetta: noi ci siamo fermati qui per un piccolo snack. Il luogo è semplicemente WOW: pieno di pace con una grandiosa vista sul lago, mi è parso il posto ideale per praticare qualche minuto di Yoga, come in effetti ho fatto. La chiesa somiglia di più ad una vecchia casa e sembra abbandonata.

 

 

 

 

Proseguendo per altri 5 minuti, e qui il sentiero si fa un pelino più duro,  raggiungi la grande croce rossa: sei arrivato al Monte Legnoncino, 1711mt.
La vista panoramica è da togliere il respiro; proprio qui, circondati dal silenzio della natura, dalle montagne e dal lago, abbiamo fatto il nostro pic-nic accompagnati da una piacevole brezza. Questa è l’ultima tappa del nostro itinerario; ora occorrono circa 45 minuti per ridiscendere al rifugio.

 

 

 

 

 

 

GRAZIE PER AVER LETTO FIN QUI: come mi puoi aiutare?

Il massimo per me, se hai tempo, sarebbe che tu scrivessi due parole su come hai trovato l’articolo lasciando la tua stellina. Trovi il pulsante[CREATE YOUR OWN REVIEW] a fondo pagina.

Puoi anche in alternativa lasciarmi solo un commento qui sotto il post, un like sui social o condividere questo articolo in modo che possa girare ed essere utile a più persone.

 

SE HAI BISOGNO DI PIU’ INFORMAZIONI SCRIVIMI: info@sometimesaway.com

SE VUOI SAPERE DI PIU’ SU DI ME: clicca qui

DICONO DI ME

PER NAVIGARE IL BLOG E SEGUIRLO TRAMITE MAIL: clicca le tre striscette in alto a sinistra di questo articolo, come mostra la foto qui sotto: vedrai tutte le categorie, gli itinerari e le informazioni generali sul blog.

 

 

 

IL SIGNIFICATO DEL VIAGGIO PER ME

In questi ultimi anni tengo fede ad una delle massime del Dalai Lama:” Almeno una volta all’anno vai in un posto dove non sei mai stato prima”.
Dopo anni di rinunce e di infelicità, ho deciso che la vita è troppo breve e troppo imprevedibile per continuare ad aspettare per fare quello che mi piace e che mi rende felice.

Ciò che rende felice me oggi è poter esplorare il mondo in cui vivo, fotografarlo nel suo complesso ma anche nei suoi dettagli, filmarlo per trattenere quelle emozioni sottili che altrimenti finirei per dimenticarmi, e alla fine condividere con te tutto ciò che ho visto e provato attraverso i miei articoli.

Viaggiare è per me Amore – Libertà – Gratitudine

 

 

Submit your review
1
2
3
4
5
Submit
     
Cancel

Create your own review

Sometimes Away by Chiara
Average rating:  
 0 reviews

 

 

4 commenti su “TREKKING FACILE IN LOMBARDIA:
Roccoli Lorla e Monte Legnoncino per bambini e poco esperti

  1. Altro percorso interessante e facile è quello che dai Roccoli di Artesso ,da Sueglio in auto,raggiunge i Roccoli Lorla ,con un sentiero in un paesaggio di spettacolare bellezza ,nel bosco e tra rododendri e larici con visuale sul lago di Como (sopra lo specchio di piona) e in fregio alle ben tenute trincee della 1 guerra mondiale ben documentate da cartellonistica.
    Dislivello Artesso mslm 1210 ai 1463 per ca 40 min.di cammino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *