SAL: dal Monte Leao a Santa Maria attraverso terre selvagge

 

 

Il secondo giorno, prima di raggiungere Santa Maria in serata, abbiamo dedicato una mezza giornata alla parte sud-ovest dell’isola: Monte Leao, il piccolo villaggio di Murdeira con la sua deliziosa spiaggetta e infine Calheta Funda; di queste ultime due te ne ho già parlato qui.

 

LEGGI ANCHE LA MIA RECENSIONE SU SAL – ORGANIZZAZIONE DEL VIAGGIO – IL NOSTRO ITINERARIO COMPLETO SU COSA VEDERE IN UNA SETTIMANA

 

 

MONTE LEAO

Per quanto riguarda il Monte Leao puoi raggiungerlo per fare trekking se ti piace, mentre noi abbiamo optato per vedere tutta la panoramica del monte che non vedresti se decidessi di andare a camminarci all’interno.  Per arrivare si passa attraverso le zone di mare più selvagge dell’isola e meno sabbiose: sono molto belle con dei scenari dai colori incredibili come dimostrano le foto qui sotto!

 

L’altra metà della giornata l’abbiamo dedicata al relax sulla spiaggia di Ponta Preta, la mia preferita, di cui ti ho già parlato in questo articolo.

 

 

 

SANTA MARIA

Per quanto riguarda Santa Maria è il villaggio più grande dell’isola (abbastanza vicino alla spiaggia di Ponta Preta) dove la sera trovi un pò più di movida, si fa per dire, ma a me personalmente non è piaciuta tantissimo: più turistica rispetto alle cittadine del nord, con un’unica chiesa tenuta malissimo e dei negozi per lo shopping. Unica attrazione, il vecchio mulino nella piazza principale.

 

 

Quello che invece apprezzi di Santa Maria e che ti consiglio di fare è di andare la mattina presto al molo perchè arriva tutto il pescato fresco: è uno spettacolo vedere tutta questa vita locale!
Inoltre sulla bellissima spiaggia di Santa Maria, la domenica la gente del posto va a giocare a palla, a nuotare o semplicemente a chiacchierare sui bordi delle barche: un altro stralcio di vita locale da vedere e da assaporare.
Stai attento solo a non farti trascinare dai capoverdiani dentro ai loro mercati per farti comprare oggetti ricordo: ti adescano con una scusa e poi ti trovi intrappolato.

Noi eravamo soliti raggiungere Santa Maria dal nostro resort Vila do Farol quasi tutte le sere a piedi quando non avevamo più voglia di crogiolarci al sole, oppure la mattina proprio quando avevamo voglia di fare vita da spiaggia in un punto diverso dell’isola: Santa Maria è l’ideale anche per i bambini perchè è una zona più riparata dal vento e quindi anche il mare meno ondoso rispetto a Ponta Preta, ad esempio!

 

 

 

 

 

GRAZIE PER AVER LETTO FIN QUI: come mi puoi aiutare?

Il massimo per me, se hai tempo, sarebbe che tu scrivessi due parole su come hai trovato l’articolo lasciando la tua stellina. Trovi il pulsante[CREATE YOUR OWN REVIEW] a fondo pagina.

Puoi anche in alternativa lasciarmi solo un commento qui sotto il post, un like sui social o condividere questo articolo in modo che possa girare ed essere utile a più persone.

 

SE HAI BISOGNO DI PIU’ INFORMAZIONI SCRIVIMI: info@sometimesaway.com

SE VUOI SAPERE DI PIU’ SU DI ME: clicca qui

DICONO DI ME

PER NAVIGARE IL BLOG E SEGUIRLO TRAMITE MAIL: clicca le tre striscette in alto a sinistra di questo articolo, come mostra la foto qui sotto: vedrai tutte le categorie, gli itinerari e le informazioni generali sul blog.

 

 

 

IL SIGNIFICATO DEL VIAGGIO PER ME

In questi ultimi anni tengo fede ad una delle massime del Dalai Lama:” Almeno una volta all’anno vai in un posto dove non sei mai stato prima”.
Dopo anni di rinunce e di infelicità, ho deciso che la vita è troppo breve e troppo imprevedibile per continuare ad aspettare per fare quello che mi piace e che mi rende felice.

Ciò che rende felice me oggi è poter esplorare il mondo in cui vivo, fotografarlo nel suo complesso ma anche nei suoi dettagli, filmarlo per trattenere quelle emozioni sottili che altrimenti finirei per dimenticarmi, e alla fine condividere con te tutto ciò che ho visto e provato attraverso i miei articoli.

Viaggiare è per me Amore – Libertà – Gratitudine

 

 

Submit your review
1
2
3
4
5
Submit
     
Cancel

Create your own review

Sometimes Away by Chiara
Average rating:  
 0 reviews

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *