MAROCCO ATLANTE: itinerario da Marzouga a Ouarzazate

 

 

 

MAROCCO ATLANTE: ITINERARIO DA MERZOUGA A OUARZAZATE, LA CITTA’ DELLE MILLE KASBAH E HOLLYWOOD D’AFRICA

Dopo la prima parte del nostro tour attraverso l’Atlante, proseguiamo il nostro viaggio verso Ouarzazate di cui non abbiamo in mente solo la meta, ma che cerchiamo di goderci a fondo in ogni minimo dettaglio: passiamo vicino a piccolissimi villaggi di sabbia simili tra loro, con le casette che ci sembrano quasi finte, non abitate, alcune in mezzo alla terra arida, altre in mezzo ai palmeti.
Mi ricordano tantissimo quelle dei presepi che guardavo con stupore quando ero bambina, o persino quelle delle bambole!

 

 

CHE TRAGITTO TI MOSTRO IN QUESTO POST

seconda parte dell’Atlante

 

✔partenza da Erfoud per viaggiare verso Tinerhir ed infine raggiungere le Gole del Todra;
✔proseguiamo per Ouarzazate nel pomeriggio dove alloggeremo per una notte

 

Marocco Atlante itinerario
itinerario dell’Atlante completo

 

 

 

Prima di arrivare a Tinerhir, passiamo attraverso paesaggi color mattone, tinta che accompagna tutto questo viaggio nel Sud del Marocco, fino ad arrivare ad un punto panoramico sbalorditivo dove ci fermiamo a fare qualche foto di rito.

Marocco Atlante itinerario
Atlante

 

TINERHIR

Tra una meraviglia e l’altra giungiamo a Tinerhir, una delle comunità più grandi della Valle del Dades composta da diversi villaggi raggruppati intorno a un’oasi sulle rive del fiume Oued Todra.
Non ci sono parole per descrivere quanto sia meraviglioso il paesaggio intorno a Tinerhir: si tratta di un luogo sbalorditivo costruito su terrazze che seguono il profilo del terreno. Le case, tutte in terra battuta rossa nello stile pre-sahariano tradizionale, si fondono con le colline dello stesso colore.

 

La zona intorno a Tinerhir è conosciuta soprattutto per le profonde gole scavate nella pietra calcarea dai fiumi della regione nel corso dei millenni, ed è un posto popolare per le escursioni a piedi.
La Gola del Todra ha alcuni tratti davvero spettacolari, con strapiombi che raggiungono in alcuni punti i 300m di altezza e si trovano circa a mezz’ora di strada da Tinerhir.

Secondo il mio parere personale, queste gole sono bellissime e sicuramente da vedere, visto che sono anche di strada verso Marrakech, ma non speciali.
Avendo visto i Bryce Canyon negli Stati Uniti, mi aspettavo più o meno una cosa del genere: quelli si che erano maestosi; ci si impiegava un bel pò a raggiungerli verso il basso, e quando li si guardava in sù l’altezza era vertiginosa! Le gole del Marocco invece sono meno alte e non mi hanno fatto tutta questa impressione! Comunque tutto sommato belle!

Marocco Atlante itinerario
Marocco- Atlante – Gole del Todra

 

Proprio qui in questa zona facciamo una pausa pranzo nel ristorante dell’ “Hotel Yasmina” in ottima posizione all’interno delle gole, dove mangiamo del tajiine di pollo con verdure.
Purtroppo so che ora, a causa della caduta di un masso, è andato in frantumi: ho appreso da Tripadvisor che la nuova gestione ora si trova in città con il nome di ” Annexe Yasmina”: dicono spazioso ma non particolarmente bello, cucina discreta, servizio gentile e rapido.

Marocco Atlante itinerario
Marocco – Atlante

 

OUARZAZATE

Dopo pranzo proseguiamo il nostro lungo viaggio alla volta di Ouarzazate, città affascinante conosciuta in mille modi:

  • come la “Porta del deserto”: separa infatti Marrakech dal deserto del Sahara ed è caratterizzata da un clima desertico, quindi estivo e caldo tutto l’anno;
  • come la “città delle mille Kasbah”: era un posto piccolo, con una serie di kasbah costruite dalle comunità locali con fango secco e circondate da palme e campi irrigati dai fiumi. Le più importanti kasbah sono la kasbah Taourirt e Ait Ben Haddou di cui parlerò in un post a parte;
  • come la “Hollywood s’Africa”: le numerose kasbah, le valli mozzafiato, i pittoreschi villaggi, le gole così come l’incredibile varietà di paesaggi che vanno dai deserti alle vallate verdi, hanno attratto registi famosi che hanno scelto questi magnifici scenari per produrre capolavori del cinema come “Lawrence d’Arabia” del 1962, L’uomo che volle farsi re del 1975, il “Messaggio” dell’anno successivo e “Gesù di Nazareth” del 1977. E ancora “Il gioiello del Nilo”, “Cleopatra”, “Asterix”, “I dieci comandamenti”, mentre tra i più famosi ricordiamo “Il té nel deserto” e “Il gladiatore”.

Se vuoi puoi organizzare una visita ai famosi Atlas Film Corporation Studios: li puoi visitare se non ci sono riprese in corso, per ritrovarti in un set dove è ricostruita l’antica Roma o in una replica di un tempio egizio.
Per gli orari di apertura, siccome sempre variabili, ti consiglio di contattare l’ufficio turistico di Ouarzazate.
Ouarzazate ha anche un museo del cinema (Musée du Cinéma) che celebra il suo legame con Hollywood, e persino una scuola del cinema: l’industria cinematografica dà lavoro a gran parte degli abitanti della città.

Marocco Atlante itinerario
Marocco – Ouarzazate
Marocco Atlante itinerario
Marocco – Ouarzazate

La cittadina in sè è molto piccola ma carinissima: noi la visitiamo dopo cena completamente da soli (noi con la bambina) raggiungendola con una mezz’oretta di camminata dal nostro hotel di cui purtroppo scusami, ma non ricordo più il nome per potertelo indicare!

Marocco Atlante itinerario
Marocco – Ouarzazate

 

E’ assolutamente un posticino tranquillo, come dice il nome stesso che significa nella lingua locale “senza rumore”: una piazza abbastanza grande dove i bimbi giocano a rincorrersi o girano sulle macchinine elettriche, che ha provato anche Giada, adulti che se ne stanno seduti fuori dai locali a bersi qualcosa e il bellissimo mercato notturno con bancarelle e negozi dove si vendono le cose più disparate!

Marocco Atlante itinerario
Marocco – Ouarzazate

 

L’unico luogo dove non ti consiglio di addentrarti è il Souk di Ouarzazate: noi l’abbiamo fatto e ce ne siamo subito pentiti. Innanzi tutto perchè bisogna entrare in una strada laterale perdendo così il contatto con il resto della gente, secondo poi i volti non erano molto raccomandabili. Non ci hanno torto un capello, forse era solo una sensazione, ma non ci sentivamo tranquilli!
Per il resto vai senza problemi!

Marocco Atlante itinerario
Marocco – souk di Ouarzazate
Marocco Atlante itinerario
Marocco – souk di Ouarzazate

 

Il mattino seguente ci aspetta la visita delle due bellissime e famosissime kasbah: Taourirt e Ait Ben Haddou (terza parte dell’Atlante) prima di raggiungere l’affollata, colorata e rumorosissima Marrakech in serata.

 

 

 

 

GRAZIE PER AVER LETTO FIN QUI: come mi puoi aiutare?

Il massimo per me, se hai tempo, sarebbe che tu scrivessi due parole su come hai trovato l’articolo lasciando la tua stellina. Trovi il pulsante[CREATE YOUR OWN REVIEW] a fondo pagina.

Puoi anche in alternativa lasciarmi solo un commento qui sotto il post, un like sui social o condividere questo articolo in modo che possa girare ed essere utile a più persone.

 

SE HAI BISOGNO DI PIU’ INFORMAZIONI SCRIVIMI: info@sometimesaway.com

SE VUOI SAPERE DI PIU’ SU DI ME: clicca qui

DICONO DI ME

PER NAVIGARE IL BLOG E SEGUIRLO TRAMITE MAIL: clicca le tre striscette in alto a sinistra di questo articolo, come mostra la foto qui sotto: vedrai tutte le categorie, gli itinerari e le informazioni generali sul blog.

 

 

 

IL SIGNIFICATO DEL VIAGGIO PER ME

In questi ultimi anni tengo fede ad una delle massime del Dalai Lama:” Almeno una volta all’anno vai in un posto dove non sei mai stato prima”.
Dopo anni di rinunce e di infelicità, ho deciso che la vita è troppo breve e troppo imprevedibile per continuare ad aspettare per fare quello che mi piace e che mi rende felice.

Ciò che rende felice me oggi è poter esplorare il mondo in cui vivo, fotografarlo nel suo complesso ma anche nei suoi dettagli, filmarlo per trattenere quelle emozioni sottili che altrimenti finirei per dimenticarmi, e alla fine condividere con te tutto ciò che ho visto e provato attraverso i miei articoli.

Viaggiare è per me Amore – Libertà – Gratitudine

 

 

Submit your review
1
2
3
4
5
Submit
     
Cancel

Create your own review

Sometimes Away by Chiara
Average rating:  
 0 reviews

 

 

 

 

2 commenti su “MAROCCO ATLANTE: itinerario da Marzouga a Ouarzazate

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *