TOUR PUGLIA: itinerario di 10 giorni da Barletta al Salento in auto

TOUR PUGLIA di 10 GIORNI

(English Version)

IL NOSTRO ITINERARIO COMPLETO TAPPA PER TAPPA

PUGLIA – aprile 2016

Clicca sui vari luoghi scritti sotto per leggerne gli articoli

 

 

DAY 1: Lecco – Bari (trasferimento durante la notte) e visita di Bari nel pomeriggio.

DAY 2: Giovinazzo – Trani – Barletta – Castel del Monte (solo da fuori) – trasferimento ad Alberobello per la notte.

DAY 3: Alberobello (mattina). Ostuni e Locorotondo (pomeriggio).

DAY 4: Matera tutto il giorno.

DAY 5: Polignano (mattina) – Monopoli – Martina Franca (pomeriggio).

DAY 6: Lecce – Nardò – trasferimento a Felline (Salento) in serata.

DAY 7: (TOUR SALENTO) Baia Verde – Gallipoli – Specchia – Maldive del Salento (Pescoluse) e la costa sud-est (nei dintorni di Torre San Giovanni).

DAY 8: (TOUR SALENTO)  Otranto e laghetto di bauxite (mattina). Alimini mare – Torre Sant’Andrea –  Torre dell’ Orso – Roca Vecchia (pomeriggio).

DAY 9: (TOUR SALENTO) Leuca – Ponte Ciolo – Tricase- Castro Marina – Santa Cesarea Terme – Grotta della Poesia – Faro di Punta Palascia  (tour di tutto il giorno).

DAY 10: Santa Maria al Bagno e la meravigliosa spiaggia di S. Isidoro (mattina). Nel pomeriggio ritorno verso casa con tappa a Rimini.

DAY 11: Rimini – Lecco.

 

COSA HO AMATO DI QUESTO TOUR

 

 

 

DOVE ABBIAMO ALLOGGIATO

* BARI (1 notte) “B&B Le Sete”

– persone gentili e disponibili;
– camere pulite con bagno privato;
– parcheggio privato gratuito;
– ideale per visitare Bari, infatti Le Sete è vicinissimo alla piccola stazione ferroviaria “Mungivacca” da cui si raggiunge in circa 20 minuti la capitale;
– economico;
– colazione normale.

– PREZZO nel 2016: 25 Euro a persona, a notte.

– Durante il nostro soggiorno a Bari abbiamo visitato: Bari (il giorno dell’arrivo);  Giovinazzo – Trani – Barletta – Castel del Monte (il giorno seguente)

 

*ALBEROBELLO (4 notti)“B&B Il Rifugio di Giada e Mattia”:

– famiglia molto carina e gentile (una volta ci hanno cucinato la cena);
– camera molto molto pulita con bagno privato;
– per colazione potevamo scegliere fra due dolci fatti in casa dalla signora oltre ad altre leccornie;
– parcheggio gratuito privato, a 15 minuti dai trulli e a due minuti dal Trullo Sovrano;
– Si tratta di un appartamento così chi vuole risparmiare può anche scegliere di cucinarsi i pranzi o le cene;
– Economico per essere vicino al centro e quindi molto comodo.

– PREZZO nel 2016: 35 Euro a persona, a notte.

– Durante il nostro soggiorno ad Alberobello abbiamo visitato: Alberobello – Ostuni – Martina Franca – Matera – Polignano – Monopoli – Locorotondo (3 giorni). Lecce e Nardò il giorno seguente durante il trasferimento verso il Salento.

 

*SALENTO (4 notti) “B&B Li Brilli” (in Felline):

– famiglia gentile, carina, chiacchierona e super disponibile
– b&b molto elegante e curato nei minimi dettagli
– camere pulite con bagno privato
– una grande scelta per colazione con dolci fatti in casa dalla signora ogni giorno diversi
– parcheggio privato e gratuito ma su richiesta
– economico

vicino al migliore ristorante del Salento “Il Mulino di Alcantara”, cucina a 5 stelle, e alle migliori spiagge del sud del Salento (Lido Sabbioso, Lido Marini, Lido San Giovanni, etc…)
– Vicino a Gallipoli (20 minuti d’auto) e alla cosa ovest; un pò più distante da Otranto e da tutta la costa est (1 ora di macchina)

– PREZZO nel 2016: 25 Euro a persona, a notte.

– Durante il nostro soggiorno a Felline abbiamo visitato tutto il Salento ( 3 giorni e mezzo)

 

*RIMINI (1 notte) “Hotel Nord Est”

– personale alla reception gentile
– camere pulite con bagno privato
– possibilità di cenare o pranzare nel ristorante di fronte con un piccolo sconto perchè ospiti dell’hotel
– ottima colazione fatta in casa.

– PREZZO nel 2016: 25 Euro per person, per night.

– vicino al ristorante “Il Delfino” convenzionato con l’hotel, quindi hai uno sconto sulla tua cena: abbiamo fatto una cena veloce; non si mangia male!

 

 

 

RISTORANTI

Chi mi conosce sa che amo viaggiare a prezzi contenuti, quindi a pranzo panini e via, mentre alla sera ho provato personalmente questi tre ristoranti a mio parere ottimi e a ottimi prezzi:

“L’Osteria del Borgo Antico” – Bari
“Il Mulino di Alcantara” – Felline – Salento
” Antico Monsatero” – Felline – Salento

Ad Alberobello abbiamo cenato presso i proprietari del nostro appartamento per una sera, mentre le altre sere ci siamo arrangiati a cucinarci qualcosa nel B&B.

 

 

MEZZI DI TRASPORTO

La nostra auto per tutto il tour e il treno per raggiungere Bari il primo giorno, per un totale di 4.000 km (andata, ritorno, tour)

 

 

 

COSTO TOTALE DEL VIAGGIO (11 giorni)

Circa 850 Euro a persona.

Include:

– 350 Euro di benzina per tutto il viaggio;

– 5 sere nei ristoranti citati sopra (25 Euro a persona, a sera);

– 25 Euro per visitare le grotte di Polignano in motoscafo;

– 25 Euro per visitare Ostuni in ape calessino;

– 60/70 Euro per visitare Matera con la guida e il Parco Regionale della Murgia;

– 130 Euro per attrazioni varie come chiese, qualche castello, etc.. e alcuni ricordini.

 

 

 

 

LA MIA OPINIONE

Una delle regioni più belle d’Italia, mare stupendo e clima decisamente gradevole, almeno fino a tarda primavera! Un viaggio che sarei pronta a rifare mille altre volte per la bellezza dei luoghi che ho visto, ognuno con la propria peculiarità; un viaggio che sa coniugare mare, tradizioni e cultura creando un mix unico ed affascinante. Mi sono a volte ritrovata a pochi passi dalla città riuscendo a sentirmi nonostante ciò fuori dal mondo, quando ad esempio ho visitato il Faro di Punta Palascia, oppure addirittura mi è sembrato di essere in un posto del mondo lontanissimo quando ho visitato il laghetto di bauxite a Otranto. Questo viaggio è stato in grado di regalarmi emozioni uniche e dire che non è molto lontano dal Nord Italia dove abito io! Non serve avere chissà quale budget per questo viaggio e si raggiungono posti veramente belli ma soprattutto interessanti: come dire, poca spesa tanta resa!

 

 

 

GRAZIE PER AVER LETTO FIN QUI: se ti va lasciami un commento, un like o condividi questo articolo in modo che possa girare ed essere utile a più persone.

SE HAI BISOGNO DI PIU’ INFORMAZIONI SCRIVIMI: info@sometimesaway.com

SE VUOI SAPERE DI PIU’ SU DI ME: clicca qui

DICONO DI ME

PER NAVIGARE IL BLOG: clicca le tre striscette in alto a sinistra di questo articolo, come mostra la foto qui sotto, per vedere tutte le categorie, gli itinerari, le informazioni generali sul blog e per SEGUIRMI TRAMITE MAIL E LEGGERE COSI’ GLI ARTICOLI IN ANTEPRIMA.

 

 

 

IL SIGNIFICATO DEL VIAGGIO PER ME

In questi ultimi anni tengo fede ad una delle massime del Dalai Lama:” Almeno una volta all’anno vai in un posto dove non sei mai stato prima”.
Dopo anni di rinunce e di infelicità, ho deciso che la vita è troppo breve e troppo imprevedibile per continuare ad aspettare per fare quello che mi piace e che mi rende felice.

Ciò che rende felice me oggi è poter esplorare il mondo in cui vivo, fotografarlo nel suo complesso ma anche nei suoi dettagli, filmarlo per trattenere quelle emozioni sottili che altrimenti finirei per dimenticarmi, e alla fine condividere con te tutto ciò che ho visto e provato attraverso i miei articoli.

Viaggiare è per me Amore – Libertà – Gratitudine

 

 

 

4 commenti su “TOUR PUGLIA: itinerario di 10 giorni da Barletta al Salento in auto

  1. Carissima, decisamente illuminante!
    Ci accingiamo a fare più o meno lo stesso, ma in 6 gg e con due amici tedeschi con cui ogni anno andiamo alla scoperta del nostro bel paese. Quest’anno sono stati proprio loro a proporre la Puglia e noi abbiamo “ricamato” il resto. Grazie ai tuoi suggerimenti perfezioneremo il nostro itinerario.
    Ti auguro lunga vita per lunghi viaggi

  2. 850 euro a persona !? è un capitale ! In 2 abbiamo fatto tutto il periplo del salento con puntate all’interno 15 giorni in macchina 2700i cc diesel , con annessi e connessi sfizi e quanto altro in totale abbiamo speso 900 euro ! Questo è quanto saluti Carlo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *