BORGHI MEDIEVALI IN FRANCIA: pitture, sculture di animali e giardini esotici a Eze. Adatto anche ai bambini.

 

 

 

BORGHI MEDIEVALI IN FRANCIA: EZE

Eze è un piccolo villaggio medievale in Costa Azzurra, a circa mezz’ora d’auto da Nizza: durante il mio soggiorno in Liguria, ho deciso di fare una capatina in questo posto meraviglioso. Era l’inizio di ottobre e nonostante le ottime temperature, il tempo non è stato bellissimo, ma la bellezza di Eze va al di là di tutto.

Questo borgo si presta bene anche per essere girato con bambini perchè avranno modo di vedere tanti piccoli negozietti pieni di oggetti originali, molti con pitture esposte alle pareti, alcune sculture di animali che lasciano davvero a bocca aperta, ed infine i favolosi giardini esotici!

Puoi cominciare visitando il villaggetto con le sue stradine acciottolate, strette e un pò in salita; ai lati della strada ci sono bar, molti negozi di souvenir e soprattutto di arte.

 

DURATA GITA: MEZZA GIORNATA

 

 

 

Ai piedi del villaggio c’è un bellissimo giardino con sculture di animali molto particolari: penso appartenga tutto ad un privato.

 

Proseguendo la strada verso l’alto, trovi i giardini esotici: semplicemente fantastici. Dentro trovi una grande varietà di piante grasse circondate dal verde, e una vista mozzafiato sulla costa francese.

ORARI:

tutti i giorni di  Gennaio, Febbraio, Marzo, Novembre, Dicembre dalle 9:00 alle 16:30;

tutti i giorni di aprile, maggio giugno, Ottobre dalle 9:00 alle 18:30;

tutti i giorni di luglio, agosto, settembre dalle 9:00 alle 19:30;

COSTI:

6 Euro da Aprile a Dicembre; 4 Euro da Dicembre ad Aprile; gratis per bambini sotto i  12 anni.

 

Ci sono anche diverse statue molto particolari rappresentanti le “Dee della Terra”, venerate dai Feinici proprio qui ad Ed è. Esse intervallano le piante rendendo il luogo ancora più elegante e prestigioso

 

Infine i resti del castello di Eze

 

Dopo un pomeriggio così tornare a casa diventa dura: tanta nostalgia nel cuore!

 

 

 

 

 

GRAZIE PER AVER LETTO FIN QUI: se ti va lasciami un commento, un like o condividi questo articolo in modo che possa girare ed essere utile a più persone.

SE HAI BISOGNO DI PIU’ INFORMAZIONI SCRIVIMI: info@sometimesaway.com

SE VUOI SAPERE DI PIU’ SU DI ME: clicca qui

DICONO DI ME

PER NAVIGARE IL BLOG: clicca le tre striscette in alto a sinistra di questo articolo, come mostra la foto qui sotto, per vedere tutte le categorie, gli itinerari e le informazioni generali sul blog.

 

 

 

IL SIGNIFICATO DEL VIAGGIO PER ME

In questi ultimi anni tengo fede ad una delle massime del Dalai Lama:” Almeno una volta all’anno vai in un posto dove non sei mai stato prima”.
Dopo anni di rinunce e di infelicità, ho deciso che la vita è troppo breve e troppo imprevedibile per continuare ad aspettare per fare quello che mi piace e che mi rende felice.

Ciò che rende felice me oggi è poter esplorare il mondo in cui vivo, fotografarlo nel suo complesso ma anche nei suoi dettagli, filmarlo per trattenere quelle emozioni sottili che altrimenti finirei per dimenticarmi, e alla fine condividere con te tutto ciò che ho visto e provato attraverso i miei articoli.

Viaggiare è per me Amore – Libertà – Gratitudine

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *